Valentina e Chloé

Complice una giornata di [inaspettata] pioggia questo shooting che doveva svolgersi in un campo di papaveri è stato spostato all'interno della piccola sala pose di F64 Photography.

Così, in quella piccola saletta abbiamo cercato di rivendicare la magia che il meteo ci aveva provato a negare.

Ci siamo impegnati tutti, con tutte noi stessi ed i risultati sono arrivati.
Forse ancora migliori di quelli che sarebbero stati se avessimo scattato in un campo di papaveri, considerato che Valentina mi ha confessato la sua passione per le fotografie in bianco e nero, dalle ombre forti e contrastanti [ho cercato di tenerne presente in post-produzione e spero che le foto le piaceranno!].

In questi scatti spero che lei riesca a scorgere se stessa, la bellezza che si porta dentro, che le esce dagli occhi e la sensualità del suo carattere che si nasconde nella penombra di una figura timida.

Vorrei ringraziare tutti quelli che erano presenti [è sempre questione di sinergie, l'ho detto e lo ripeto] Simone, Ilaria, Valentina e Chloé, che manifestava la sua presenza dando calcetti ogni tanto.....a proposito, Chloé ti stiamo aspettando, forza che sei in ritardo!

Valentina si è dimostrata una modella perfetta, anche questo è un processo che mi affascina, scoprire come dentro di alcuni risieda una qualità innata, forse affievolita dai gesti quotidiani, nel posare. Una naturalezza da invidiare.

Anche Chloé è stata brava, ha dato testimonianza della sua presenza, ma in modo tranquillo e sereno. Vogliamo parlare poi del fatto che mi capita di fotografare futuri bimbi con dei nomi bellissimi? Leonardo, Ettore, Bianca Rosa, Matilde, Chloé...sono tutti nomi che pronunciati hanno quasi il suono di un incantesimo antico. Nomi che diventeranno persone, speranze. Io voglio conoscervi tutti e fotografarvi ancora.

Voglio ringraziare tutte queste persone meravigliose perché hanno fiducia in me e me la dimostrano ogni giorno, permettendomi di sperimentare e di migliorarmi così sempre un po' di più. Grazie per non spaventarvi e scappare a gambe levate quando vi dico: "ho portato una tenda, ti va di metterla" oppure "ti da fastidio se accendo qualche fumogeno" e......altro lo scoprirete prossimamente. Grazie, grazie, grazie.

Se volete vedere altri scatti realizzati per questo genere di servizio li trovate alla pagina Amore Perpendicolare [si, come la canzone di Cristina Donà]

Buona Giornata, Buona Magia,
Giui