Auguri, Spoiler ed altre facezie

Come sapete ogni tanto [troppo spesso, per i tempi oggi] ho bisogno di silenzio e di tempo solo per me, ho bisogno di tornare a casa.

Come i lupi mannari che sentono l'ultima fase di luna crescente prima della luna piena, io sento l'arrivo di questo momento, così ho imparato a prepararmi per accoglierlo e non respingerlo.
Chiudo le consegne che devo chiudere, rimando nuovi impegni di lavoro, anche se importanti, al mio ritorno. Preparo il terreno, annaffio e poto il giardino, che mi accoglierà nei prossimi giorni. Preparo gli scudi e l'armatura, per chi, anche questa volta, non capirà la mia eclissi, nemmeno quando mi vedrà tornare più forte e gioiosa di prima.

Giui is not an artist

Casualmente questa volta questo momento coincide con le feste imminenti, non so se sarà più o meno sopportabile per i miei cari, vedermi leggere in posti strani, vedermi scomparire per ore, vedermi ricamare, incollare, creare cose incomprensibili, vedermi fotografare a qualsiasi orario del giorno della notte, oppure, vedermi semplicemente far niente, quando ci sarebbe tanto da fare.
Ve lo farò sapere, se vi interessa.

Come sempre il ritorno è certo, come sempre, sarà al meglio di me, più ricco di come sono ora, più sicuro, più illuminante e luminoso, numi-noso.

In ogni caso, non volevo lasciarvi senza salutarvi per bene.
Senza avervi ringraziato, a cuore aperto, per quest'anno così intenso, così stra-ordinario.
Sofocle direbbe "δεινότερον" che in greco antico è vox media, da straordinario a mostruoso.
Così sei stato 2016. δεινότερον. Mi hai dato incommensurabilmente nella professione e nei rapporti, mi hai provato incommensurabilmente nel personale. Ti amo e ti odio come Catullo con la sua Lesbia. La cosa certa è che non ti dimenticherò mai e che resterai un anno importante per tutta la mia vita.

Giui is not anartist

E voi? come è stato il 2016?
Lo riuscireste a dire visivamente? Con la fotografia e qualsiasi altra cosa?
provateci! è un esercizio creativo in cui potete cimentarvi!
Lo farò anch'io ovviamente! potete inviarmi il risultato, se vi va di farli, nel nuovo anno li rivedremo insieme!

Ed ora un po' di spoiler sul 2017!
Un turbine di idee e progetti ha invaso la mia testa negli ultimi tempi. Alcuni sono già stati delineati, altri saranno chiari dopo questi giorni di pausa.
Perciò...ecco qualche spoiler!

Progettazione della tua V̶I̶S̶U̶A̶L̶S̶T̶R̶A̶T̶E̶G̶Y̶ dichiarazione d'amore visiva: ve l'ho già accennato, ma ecco qui specificato il tutto, lo potete già acquistare e ne parlerò ancora meglio!

Il corso di Styling e visual strategy per i social che si terrà a Febbraio...finalmente a Piacenza, a Spazio 2!
Dopo averlo tenuto a Bologna, Milano e Roma, finalmente lo terrò in patria, sempre in collaborazione con A Little Market! Anche questo è già acquistabile a questo link, in cui potrete anche leggere la descrizione dettagliata del corso!

Racconti commestibili: se avete seguito i miei canali social ultimamente, avrete visto tanti scatti di food. Tutto è nato con il progetto "Ispirazioni di Stagione" . Mi ha letteralmente trasportato in un'avventura amorosa con la fotografia di cibo. La potete constatare dalla gallery apposita che si sta di giorno in giorno animando...da qui l'idea di lavorare su un programma apposito, che si è trasformato nel progetto racconti commestibili! Spero di parlarvene largamente nel 2016, per ora potete farvi venire l'acquolina in bocca guardando la gallery!

Poemi d'amore: la fotografia d'amore, una mia grande passione! Per i miei Poemi d'amore sono in arrivo grandi novità! Da Gennaio una gallery aggiornata, con tutte le foto dei matrimoni della stagione passata, animerà l'anima pulsante del mio portfolio. Non solo, un nuovo strabiliante packaging, prodotti e ulteriori servizi accoglieranno le mie coppie innamorate!

Una giornata senza pretese: Un nuovo servizio, dedicato ai miei racconti di famiglia,  arriverà nel nuovo anno, prendendo ispirazione da una canzone di Vinicio Capossela, vi offrirò un'esperienza assolutamente particolare per raccontare la poesia della vostra storia di famiglia.

E poi...e poi c'è un'altro progetto, molto connesso al mio cuore, che è più incerto degli altri, perché più volubile ai miei sentimenti. Riguarda i collage, i tarocchi e la creatività, ma di questo preferisco non svelarvi nulla, però se ogni tanto mi pensate, mandate un pensiero luminoso a lui!

E voi? quali sono i vostri progetti per l'anno nuovo?
Come vi aspettate sarà il vostro 2017?
Avete già pensato alla vostra parola dell'anno?
[io no, lo farò proprio in questi giorni]

...e poi, certo non potevo lasciarvi senza un regalo!
A questo link e a questo potete scaricare delle cartoline natalizie, da utilizzare per i vostri regali o come segna posto! [sono degli A5]!

Vi auguro un buon Natale, passato in gioia e serenità
Vi abbraccio, forte come un'amica,
G