Fotografia e brand: si ma quali contenuti e di che tipo?

Oggi parlo ancora di un argomento, che mi rendo conto star a cuore a molti:
Fotografia e brand.

L'ultima volta ho spiegato cosa vuol dire contenuto visivo. Ho mostrato quali sono tutte le caratteristiche che deve avere e quindi, ok, hai capito che senza le immagini non si va da nessuna parte, che sono fondamentali per sviluppare il tuo brand.
E adesso? ti metti a scattare all'impazzata il tuo prodotto? No, meglio di no...
Oggi cerco di fare un po' di chiarezza circa quali contenuti fotografici hai bisogno e che ogni attività professionale dovrebbe avere.

foto profilo/about

Molto importante, è la foto che ti rappresenta, se il tuo e’ un personal branding, deve essere un ritratto, se siete più persone, dovreste esserci tutti, l'importante è che serve a spieghi chi siete e cosa fate, come lo fate e ma soprattutto che dietro a quello che fate ci sono persone, voi.
Con questa foto potresti giocare con i tuoi clienti a “dimmi che foto profilo hai e ti dirò chi sei”...ecco se fai la maestra in un asilo di modello Montessori e ti rispondono giocatrice di pallanuoto professionista, c’è qualcosa che non va.
Un consiglio è usare la stessa per tutti i tuoi canali social, in modo da renderti ancor più riconoscibile. Le prossime volte affronteremo un intero post su questo tipo di foto, perché è davvero tanto tanto importante per te e il tuo brand.

foto catalogo

Le foto catalogo sono assolutamente necessarie se vendete prodotti. Quando si parla di foto di questo tipo bisogna tenere conto di requisiti ben definiti, come: niente sfondo, niente ombre, niente che possa distrarre attenzione dal prodotto stesso. La classica immagine still life, che deve essere più neutra possibile, perciò realizzata su sfondo bianco o nero, con l'oggetto perfettamente centrato, con uno styling che prevede l'oggetto principale pulito, spolverato, stirato, lucidato, senza etichette/prezzi, uno styling che faccia comprendere esattamente le forme del prodotto, come "veste", le dimensioni, la texture etc...
Queste foto si inseriscono nel catalogo e nello shop online, ma non sono assolutamente indicate per i canali social

hero shot

La hero shot è l'immagine o video, nella home page, che rappresenta il tuo prodotto più importante. E' il primo contenuto visual (e quindi decisivo) che comunica al tuo potenziale cliente cosa fai. Se vendi servizi può risultarti un po' più complesso, in realtà le hero shot per i servizi sono quelle che preferisco scattare, perché lasciano più spazio alla creatività. L'argomento "hero shot" è così importante, che  richiede un post a parte, quindi tranquilla/o, ne parleremo ancora!

foto del sito

Che vendi servizi o prodotti, le foto del sito dovrebbero essere tutte "on brand". La realizzazione di foto coerenti correlate alla tua visione/immagine coordinata, sono alla base dei servizi di branding photography. Io ho chiamato questo genere di foto "Altre Storie"  e per spiegarti cosa sono, forse faccio prima a mostrartele, qui puoi vedere un servizio realizzato a Settembre e qui l'ultimo. Come puoi vedere i servizi sono molto differenti, nonostante si veda che vi è dietro il mio stile personale, perché in questi casi si crea un vero e proprio progetto creativo, che rispecchia l'anima del cliente, attraverso props scelti ad hoc, alla sua palette colori etc...
Ehi, non dirmi che non ti sei accorto che le fotografie che ho usato per i post della categoria "fotografia e brand" sono tutte correlate eh ;) 

foto per i social

Anche questa tipologia di foto richiederebbe post e post e post a parte [che non è detto, che non arrivino]. In generale posso dirti che le foto per i social sono quelle attraverso cui parli del tuo lavoro, racconti la tua storia, quella dei tuoi prodotti, da dove, come, perché e per chi sono nati.
Non è necessario che siano perfette, per forza fatte da un professionista, anzi, ma devono in ogni caso essere curate e di buona qualità, creando riconoscimento e attirando l'attenzione di chi guarda.

foto per eventi/promozioni speciali

Perché non puoi pubblicare la locandina di un evento a cui parteciperete su instagram?
Beh, sicuramente non lo farai, perché hai letto il post in cui ti davo consigli sulla tua visual strategy. 
E se quest'occasione è così speciale come il lancio di una nuova collezione o nuovi servizi?
In questo caso avrai bisogno di immagini, da utilizzare prima come teaser e poi nelle sponsorizzazioni, sul sito e sui canali social, che oltre a mostrare le caratteristiche oggettive di ciò che vendi, mi racconteranno come mi far sentire dopo che l'avrò comprato.
Vuoi un esempio concreto? Dai uno sguardo qui, qui e qui .
In questo caso, come vedi, nello styling e nelle foto ho cercato di sottolineare l'emozione, il mood, creando immagini professionali e d'impatto, per un evento così speciale.

infografiche

le infografiche sono il punto di incontro tra grafica, giornalismo ed informatica e sono utilissime se devi comunicare tante informazioni [e magari tanto noiose] in poco tempo. Se realizzate bene, si diffondono più della varicella e possono essere una buona pubblicità per la tua attività, ma, a meno che tu non sia un grafico esperto, non sono semplicissime da realizzare, perciò ti consiglio programmi facili, ma dal risultato estetico molto accattivante, come Canva.

video/gif/slideshow

Dopo snapchat e IG storie gli short video sono approdati anche su facebook e watsapp.
Vorrò dire qualcosa?...eh si. Sempre di più si fa pressante la necessità di imparare ad utilizzarli.
Sono ottimi come teaser per il lancio dei tuoi prodotti e nei casi dei social citati, hanno il vantaggio che cancellandosi dopo 24h possono essere anche molto informali e focalizzarsi più sul dietro alle quinte che sull'estetica [al contrario dei post su instagram]. Le gif e cinemagraph le ho ri-scoperte da qualche anno, c'è chi ne ha fatto una vera e propria opera d'arte...personalmente non sono ancora riuscita ad applicarmi, ma prima o poi ce la farò [spero!] qui intanto puoi rifarti gli occhi e capire come questo strumento possa essere davvero di grande effetto!

Bene, ora, puoi giocare a "celo, celo, celo, celo, manca", analizzando i contenuti visivi del tuo brand su questa lista.
Spero che questo post ti sia stato utile!
Da oggi il giovedì alternerò i post sul tema "fotografia e brand" con altri post, con consigli sugli altri argomenti che affronto "fotograficamente"...Lunedì ho lanciato i miei nuovi servizi di famiglia ed ho pensato che potrebbe essere utile anche dare qualche consiglio, derivato dall'esperienza di questi primi anni di lavoro, su questo argomento. 

Vi auguro una buona giornata,
buon esercizio coi vostri contenuti visivi!

Un abbraccio,
Giui