Insano attaccamento alle parole

Dimmi come scrivi e ti dirò chi sei.
Oppure, dimmi chi sei e ti dirò come scrivi.

Affetta da tempo da un insano attaccamento alle parole, forse ancora prima di quando ho imparato la differenza tra 'o' e 'ho'.
Le parole sono una sur-realtà bellissima che se usata con coscienza può svelare misteri e collegare i simbolismi della realtà reale.
Secondo me, la parola trascende la realtà.

Ci sono, poi, alcuni vocaboli, sintagmi, espedienti retorici a cui sono particolarmente affezionata.

Leggerezza
Poesia
Plurale Maiestatis
Allitterazione
Scriverecosevere
Intonso
Gentile
Fragilità
[ ]
Silenzio
De-Sider-IO
Anima[Le]
Ripetizione
Ossessione ossessiva
Esse.O non Esse[re]
Sorrise
Slavato
Solare
| |
Limitrofo
Lascivo

Ma forse la parola più poetica di tutte è quella che non è ancora stata scritta perché racchiude in sè la magia infinita del suo potenziale inespresso.